Crea il Tuo Shea Butter

Fare da se dei prodotti di bellezza o cosmetici puó essere molto divertente, e soprattutto é ideale per chi non preferisce utilizzare prodotti ricchi di ingredienti chimici. Sin da moltissimi anni le persone hanno iniziato a creare i loro propri prodotti di bellezza e adesso é ancora piú semplice con l’aiuto di internet dove possiamo trovare tantissime ricette ed istruzioni.

In questo blog vi illustriamo come fare lo shea butter (o burro di karité), un burro per il corpo/capelli, semplice da realizzare e perfetto per un regalo ;)!

Untitled

Questo burro ha un alto livello di idratazione e puó essere utilizzato sul corpo, viso e anche sui capelli.

La vitamina A presente nello Shea Butter può aiutare a migliorare la condizione di una serie di malattie della pelle, tra cui l’acne, perché ha un’azione anti-infiammatoria. Per l’utilizzo sui capelli, bisogna stenderlo per tutta la lunghezza, é ideale per il fissaggio dei capelli secchi e può essere utilizzato anche sulle radici prima della doccia.

Ingredienti di cui hai bisogno:

  • Shea Butter (o burro di cacao, se si é allergici allo shea butter)
  • Olio di cocco (se si è allergici al cocco è possibile usare un altro olio vettore leggero, come quello di mandorla, oliva, jajoba, uva, ecc)
  • Una caldaia doppia (una casseruola con una ciotola di vetro sulla parte superiore va bene comunque!)
  • Fruste o qualcosa per sbattere
  • Una ciotola
  • Un recipiente ove riporre il prodotto finito (di plastica o vetro)
  • Olio essenziale a tua scelta (questo é facoltativo, l’olio alla lavanda è una buona opzione!)

Cerca di utilizzare sempre olio e burro biologico freddo.

La quantità di burro ed olio dipende dalla consistenza che preferisci e per cosa intendi utilizzarlo – ti consigliamo di provare prima con una piccola quantitá, metá di burro e metá d’olio, che ti porterá a creare una miscela soffice, cremosa ed oleosa. Puoi poi fare una partita più grande semplicemente aggiungendne un pó di piú alla volta, regolando gli ingredienti fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Utilizza una maggiore quantitá di burro, se preferisci una consistenza più cremosa, piuttosto che oliosa.
Usa circa l’1-5% di olio essenziale. Di solito sono sufficienti 2-3 gocce per ogni 5ml di olio/burro. Quindi, se vuoi riempire un barattolo da 50ml, usa 20 gocce di olio essenziale. Può essere un pó difficile da misurare talvolta, ti consigliamo quindi di usarne sempre un po meno in modo da stare al sicuro, dato che alcuni oli essenziali potrebbero anche irritare la pelle.

Ed ora il Metodo:

  1. Prima di tutto, prendi una pentola profonda e riempine metá con acqua, posiziona quindi la ciotola di vetro sulla parte superiore, proprio come si fa quando si vuole sciogliere del cioccolato. Assicurarti che l’acqua non tocchi la ciotola di vetro. Il vapore dovrá riscaldare delicatamente il vetro.

MOLTO IMPORTANTE: mantenere la temperatura più bassa possibile!

Le alte temperature possono rendere lo shea butter granuloso. Vogliamo invece ottenere un burro soffice e morbido, non c’é bisogno di una completa fusione.

  1. Aggiungere lo shea butter e l’olio di cocco nella ciotola di vetro, poi schiacciare e mescolare in modo che diventino completamente miscelati. Non è necessario che il composto si sciolga completamente.
  1. Una volta che gli ingredienti sono mescolati, lascia che si raffreddino. Si vuole raggiungere una consistenza cremosa. Se il composto è liquido si può mettere in frigo fino a quando diventa piú solido.
  1. Quando il composto si è raffreddato in modo che non sia più caldo al tatto (non lasciarlo indurire), aggiungi gli oli essenziali.
  1. Metti il composto in frigo a raffreddare per circa 20 minuti, un’ora al massimo, finché diventa cremoso (non dovrebbe diventare duro per la presenza degli oli).
  1. Infine, prendi il composto e utilizza un mixer o delle fruste per mescolare il tutto fino a quando non diventa chiaro e spumoso. Trasferisci quindi il composto nel contenitore che hai scelto e mantienilo a temperatura ambiente. Dovrebbe durare e conservarsi bene per circa un mesese conservato in questo modo.

Complimenti!! Ed ora puoi usare il burro che hai creato 😉

Untitled

Un caro saluto dal team di Profumo-Clic! 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *